Note e Versi Meridiani

 

 

pagina autore

Quanno na mamma parte

di Peppe Cassese

 

Quanno na mamma parte e cchiù nun torna

pe’ dint’a l’aria vola na madonna

ca nun te scorda e nun te lassa maje

e appriesso appriesso corre e scanza ‘e guaje.

 

Quanno na mamma se ne saglie ‘ncielo

s’arape n’ata porta è propio ‘o vero

e tu ce trase e ‘o tiempo te se ‘ncaglia

e tutta ‘a malasciorta po’ s’a squaglia.

 

Quanno a na mamma sparpeteia ‘o core

‘ncopp’a sta terra va giranno ammore

e t’accarezza ‘a faccia c’o piacere

‘e chi cumbina ‘e cose cu mestiere.

 

Quanno na mamma cchiù nun te cumanna

pare ca se so’ sfatte pure ‘e panne

e cirche e chiamme into a ogne stanza

‘o sciato ca n’abbasta maie abbastanza.

 

Quanno na mamma s’a pigliato ‘o scuro

pure nu juorno ‘e sole resta annuro

ma si na notta nera dà turmiente

vene te da’ nu vaso e ancora‘a siente!

 

Pubblicazione de ilportaledelsud.org, maggio 2015

Centro Culturale e di Studi Storici "Brigantino - il Portale del Sud" - Napoli e Palermo admin@ilportaledelsud.org ®copyright 2015: tutti i diritti riservati. Webmaster: Brigantino.

Sito derattizzato e debossizzato